https://lh3.ggpht.com/nn0_2f2yehKR7fnMIZ0XrSWbC5Q0VPP7vNmLMV7ndNFinClynZRO4RBTGfbjVOs1fyA=w300        http://static.dnaindia.com/sites/default/files/2015/05/03/333140-facbook.jpg    

Parco Virgiliano

Valutazione attuale:  / 10
ScarsoOttimo 

Il Parco Virgiliano sorge, con un sistema di terrazze, sulla sommità del Capo Posillipo, estrema punta del Golfo di Napoli; i panorami che dai vari angoli del parco si possono ammirare sono letteralmente mozzafiato: il golfo di Napoli e quello di Pozzuoli, il Vesuvio, Sorrento, Capri, Nisida, Bagnoli, Capo Miseno, Procida e Ischia sono da qui completamente a disposizione dello sguardo del visitatore. Sistemato nel 1930 in occasione del bimillenario della nascita del poeta Virgilio, il Parco è uno dei luoghi più suggestivi della città. L'antica tradizione che vuole qui sepolto Virgilio non trova riscontri in alcun dato storico, mentre è certo che il poeta abitò a lungo nel territorio di Napoli e che espresse il desiderio di essere sepolto a Posillipo, dove aveva una villa. Quella che è detta Tomba di Virgilio, situata su un alto banco di tufo e accessibile per una scaletta, è in realtà un colombario romano d'età augustea.  La Grotta Vecchia, detta dagli antichi Crypta Neapolitana, risalente al I sec. a.C. è una  galleria all'interno del parco, lunga circa 700 metri, realizzata per agevolare le comunicazioni tra Napoli e Pozzuoli, e oggi resa inaccessibile da una serie di frane. Il Parco ospita inoltre la Tomba di Giacomo Leopardi, morto per colera a Napoli, il 14 giugno del 1837. L'amico Antonio Ranieri riuscì faticosamente ad ottenere dal Governo che la salma non fosse gettata nelle fosse comuni, com'era previsto per legge. In occasione del primo centenario della nascita del Poeta, la tomba, caduta in abbandono, fu ricostruita e dichiarata monumento nazionale. Dopo anni di incuria e degrado, il Parco è stato sottoposto, tra il 1999 e il 2002 e con una spesa di 5 milioni di euro, a un profondo restyling, che ne ha esaltato le qualità di belvedere, lo ha dotato di splendide piante e aiuole fiorite, ha rinnovato tutte le pavimentazioni, gli arredi, le infrastrutture, l'impianto di illuminazione, la cavea all'aperto, il campo sportivo che si trova al centro dell'anello principale. Oggi l'area è aperta al pubblico 14 ore al giorno, con un buon servizio di sorveglianza e una efficiente manutenzione che aiuta a salvaguardare il verde e la pulizia.


Indirizzo:
Viale Virgilio

Orari di apertura del parco :

 

dal 1° Ottobre al 30 Aprile dalle ore 7.00 alle ore 21.00 e fino alle 22.00 nei giorni di Sabato e Domenica.

 

dal 1° Maggio al 20 Giugno dalle ore 7.00 alle ore 24.00.

 

Dal dal 21 Giugno al 30 Settembre dalle ore 7.00 alle ore 1.00 di notte

 

Biglietto:
 
Ingresso libero
 

Contatti:
 
Tel: 081 410 7211

Come arrivare:
Da piazza Garibaldi: Linea metro L2, stazione Campi Flegrei, poi autobus N2, fermata Pascoli, circa 5 minuti a piedi