San Francesco di Paola

Valutazione attuale:  / 10
ScarsoOttimo 
Categoria: Luoghi
Data pubblicazione
Ilaria Sabatino
Visite: 1154

La grandiosa basilica al centro dell’emiciclo fu fatta erigere su modello del Pantheon di Roma, da Ferdinando I di Borbone per adempiere a un suo voto fatto dopo il ritorno da Palermo nel 1815, dove era stato esiliato durante il la dominazione francese. La progettazione fu opera dell’architetto svizzero Pietro Bianchi, vincitore del concorso indetto. Inaugurata nel 1836 da papa Gregorio XVI, è preceduta da un ampio pronao formato da dieci colonne che sorreggono un timpano sulla cui sommità è posta la statua della Religione. Grande esempio di architettura neoclassica, ha un interno a pianta circolare con una imponente cupola decorata con lacunari e rosoni, conserva un prezioso altare maggiore in marmi policromi e pietre dure, su disegno di Ferdinando Fuga realizzato per la chiesa dei SS. Apostoli.