"Dentro le Voci" di Luigi Grossi dal 12 al 31 maggio 2016

Categoria: Eventi
Data pubblicazione
Ilaria Sabatino
Visite: 3079

A 130 anni dalla scomparsa della poetessa Emily Dickinson una raccolta di poesie di Luigi Grossi

Dentro le Voci

a cura di Ilaria Sabatino e Serafina Gruosso

inaugurazione giovedì 12 maggio 2016 ore 17.00

 

Il giorno 12 maggio 2016 all’ Associazione Circolo Artistico Politecnico viene inaugurata la nuova e innovativa mostra dell’ artista Luigi Grossi in ricordo dei 130 anni dalla scomparsa della poetessa statunitense Emily Dickinson.

[…] Quando si pensa ad uno dei luoghi, fulcro della cultura napoletana fin dalla fine dell’ Ottocento, non si può non pensare all’ Associazione Circolo Artistico Politecnico di Napoli. Un’ istituzione, un luogo di incontro, raffinatezza, arte, un ritrovo nel quale letterati, studiosi, uomini e donne di cultura sceglievano e scelgono tuttora di ritrovarsi dando vita ad un nuovo e sofisticato filone culturale che ha sicuramente influenzato, nel corso dei secoli, la viva e profonda cultura napoletana. Onorati di essere ospitati in questa sede prestigiosa lo Studio49, nella figura del Maestro Luigi Grossi da sempre attento agli umori della sua città, ha stretto così questo sodalizio artistico con una delle Istituzioni napoletane più presenti e attente sul territorio. […] (Serafina Gruosso)

[…] Non più chiusa in una stanza/gabbia, ma libera di sentire sul volto il calore del sole e l’odore del mare di Napoli. Si, perché Grossi, in un viaggio virtuale, immaginario, ma nello stesso tempo reale, conduce la poetessa, nel cuore pulsante della sua amata e pur criticata città! In quei vicoli dove tutto è vita, rumore, poesia, musica … e dove le persone incuriosite ti fermano per conoscere chi è Emily Dickinson, questa figura femminile, così lontana da tali frastuoni e pur così vicina, vestita di bianco, simbolo del suo candore. La voce inizia a girare e la poetessa è una di loro, amata e rispettata! […] L’artista decide di dedicare alla sua Emily, ormai diventata non solo una musa ispiratrice ma anche un’amica con la quale iniziare un dialogo epistolare e profondo, alcune poesie. Pensieri fugaci, immagini rubate alla notte, che hanno dato inizio a questa piccola raccolta in ricordo della sua scomparsa. Luigi Grossi, ancora una volta, porta lo spettatore nel suo labirinto artistico, ma questa volta lo fa in una veste nuova, e lo rende parte integrante dell’evento, della festa … Grazie Emily Dickinson di non aver vissuto invano e di averci trasmesso il tuo amore per la vita.

La mostra sarà visibile fino al 31 maggio 2016 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00/17.00.

 

Ilaria Sabatino